GESTALT E SPORT

conduce

FILIPPO FREDIANI
Psicologo, psicoterapeuta, preparatore mentale nello sport, coaching aziendale

Sabato 22 Giugno dalle 10:00 alle 19:00
Il workshop si svolgerà in presenza presso il Fondo Arti e Gestalt di via del Guarlone 67/a
Firenze.

Il workshop ha come obiettivo l’acquisizione di conoscenze e competenze per il sostegno
alla crescita personale, relazionale e sportiva attraverso un approccio Gestaltico ad
orientamento fenomenologico-esistenziale.

Nell’incontro è data attenzione al miglioramento dei comportamenti individuali e di gruppo
nelle performances sportive attraverso l’ottimizzazione della prestazione individuale e
dell’intero team con una proficua gestione dell’ansia e dello stress, la comprensione del
senso e significato della competizione, oltre che dell’importanza del linguaggio analogico
nello sport.

L'iniziativa si rivolge a tutti coloro che sono interessati a lavorare sulle potenzialità personali
nel contesto dell'attività sportiva, agonistica o amatoriale: sportivi, atleti, allenatori,
preparatori atletici, istruttori, psicologi dello sport, dirigenti, fisioterapisti, nutrizionisti, etc.

Valido come formazione continuativa AICo

Per informazioni ed iscrizioni info@azionicontaminazioni.it

FILIPPO FREDIANI è psicologo psicoterapeuta preparatore mentale nel tennis. SI occupa di
psicoterapia per adulti e adolescenti e di preparazione mentale per agonisti presso due
circoli di tennis della Toscana e collabora con la federazione italiana tennis. Ha seguito
come psicologo atleti in vari sport e lavorato presso società sportive di calcio. Attualmente si
occupa anche di selezione del personale e formazione in azienda.

22 Giugno 2024

Gestalt e Sport

prenotati!

3277,3188,3255,3263,3251,3259,3262,3188,3212,3188,3259,3264,3256,3265,3218,3251,3276,3259,3265,3264,3259,3253,3265,3264,3270,3251,3263,3259,3264,3251,3276,3259,3265,3264,3259,3200,3259,3270,3188,3198,3188,3269,3271,3252,3260,3255,3253,3270,3188,3212,3188,3227,3264,3256,3265,3186,3223,3272,3255,3264,3270,3265,3188,3279
Your message has been successfully sent.
Oops! Something went wrong.